CONSIGLI E TRUCCHI PER WINDOWS

INGEGNERIA, ARCHITETTURA & INFORMATICA ..........................................................................
MULTIPLO
GUIDA ALL'USO DI EXPRESS VIEWERPROGETTO DI UN S.I.T.AutoCAD« 2000 E LA RETECONSIGLI E TRUCCHI PER WINDOWSCARO VECCHIO MS-DOS

CONSIGLI E TRUCCHI PER WINDOWS
di Giancarlo Casadei

WINDOWSWINDOWS
WINDOWSWINDOWS

Drag & Drop
Probabilmente sarÓ capitato, "smanettando" sul Desktop o su Esplora Risorse di fare dei drag&drop indesiderati.
Provare ad effettuare un drag&drop sul Desktop o in Esplora Risorse e mentre si tiene premuto il tasto sinistro per effettuare il trascinamento, provare a premere il tasto destro del mouse. L'oggetto "protagonista" del drag&drop tornerÓ al suo posto.

Trascinare utilizzando il tasto destro del mouse
Provare a trascinare file, icone e collegamenti vari utilizzando il tasto destro del mouse ed osservare l'effetto. E' questo il modo pi¨ veloce per creare collegamenti a file e cartelle.

Visualizzare tutte le directory in Esplora Risorse
Per aprire tutte le directory e le sottodirectory all'interno di Esplora Risorse scegliere un'unitÓ o una directory e premere il tasto asterisco (*) sul tastierino numerico.

Stampa di documenti
Per stampare velocemente un documento Ŕ possibile trascinare la sua icona su quella della stampante utilizzata. E' consigliabile creare un collegamento alla stampante sul Desktop, cosý come una serie di collegamenti alle varie unitÓ disco di cui si Ŕ a disposizione, in modo da avere un accesso pi¨ semplice e veloce.

Esecuzione automatica
Dove si trovano i riferimenti alle applicazioni che vengono lanciate automaticamente all'avvio di Windows?
Prima di tutto controllare all'interno della cartella Esecuzione automatica presente all'interno del men¨ Start. Qui si trovano la maggior parte dei programmi che vengono lanciati automaticamente all'avvio di ogni sessione di Windows.
Altre informazioni riguardanti i programmi che vengono eseguiti automaticamente sono contenute all'interno del registro di sistema. Per verificare aprire il Registry Editor (Regedit) e cercare la chiave "HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run".
Verificare anche all'interno del file WIN.INI contenuto nella directory \WINDOWS. Cercare la sezione [WINDOWS], in corrispondenza dei parametri Load e Run ci sono i riferimenti a DLL ed eseguibili che devono essere caricati automaticamente.

Catturare le schermate di Windows
C'Ŕ un modo semplice ed immediato per "catturare" le schermate di Windows. Utilizzando questo metodo si eviterÓ l'installazione sul disco rigido di inutili programmi shareware che servono allo stesso scopo.
Per catturare la schermata corrente di Windows (schermo intero) premere semplicemente il tasto "PrintScreen" (Stamp) della tastiera.
Per catturare solo la finestra corrente premere invece "Alt+PrintScreen".
In entrambi i casi l'immagine catturata verrÓ posta negli Appunti. Utilizzare poi un qualunque programma di grafica o di ritocco fotografico (per provare Ŕ possibile usare anche il Paint di Windows) e scegliere dal men¨ Modifica la voce "Incolla".

Modificare la directory sorgente
Quando si installa un nuovo componente di Windows, questo provvede a ricercare il file necessario nell'unitÓ disco utilizzata inizialmente per l'installazione. Nel caso in cui il CD non corrisponda pi¨ all'unitÓ dalla quale Windows Ŕ stato installato o se semplicemente si desidera modificare la directory sorgente dalla quale Ŕ stata effettuata l'installazione basta seguire le seguenti istruzioni:
1) Aprire il Registry Editor (Regedit);
2) Selezionare la chiave "HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\Current Version\Setup";
3) In corrispondenza della voce "SourcePath" nel pannello di destra Ŕ indicato il percorso da cui Ŕ stato installato Windows: per modificarlo Ŕ sufficiente fare doppio clic sulla sua voce.

Utilizzare i nomi di file e directory lunghi in finestra Dos
Basta racchiudere il nome lungo tra doppi apici. Per accedere alla directory FILE DI TESTO basta scrivere CD "file di testo". Per rinominare il file FILE LUNGO ANZI LUNGHISSIMO.DOC in LETTERA.DOC Ŕ sufficiente digitare REN "file lungo anzi lunghissimo.doc" lettera.doc.

Prompt dei comandi di Ms-Dos
Windows prevede l'utilizzo in finestra DOS non solo dei comandi standard, ma anche di:
CD.. (consente di chiudere solo la directory corrente e passare a quella immediatamente superiore);
CD... (consente di risalire a due directory precedenti);
CD.... (consente di risalire a tre directory precedenti).
Per aprire un qualsiasi file registrato, dal prompt di DOS in Windows, scrivere START e di seguito il nome del file desiderato.
Per aprire, per esempio, il file RELAZIONE.DOC dal prompt di DOS Ŕ sufficiente scrivere START RELAZIONE.DOC. Se i file .DOC sono associati a Microsoft Word, Windows provvederÓ a lanciare automaticamente tale programma e ad aprire il file desiderato.
E' possibile visualizzare il contenuto di una directory da DOS semplicemente digitando:
START . (mostra la directory corrente con Esplora Risorse);
START .. (mostra la directory immediatamente superiore con Esplora Risorse).

Copia dalla finestra di Dos a Windows
Qualunque schermata in formato testo visualizzata nella finestra DOS pu˛ essere copiata in Windows. Nella finestra DOS fare clic sul pulsante "Segna" ed usare il mouse per selezionare l'area desiderata. Cliccando poi sul pulsante "Copia" (sempre nella barra degli strumenti mostrata nella finestra DOS) l'area selezionata passerÓ negli Appunti.
Utilizzare poi un qualunque programma Windows di elaborazione testi (per provare Ŕ possibile usare anche WordPad) e scegliere dal men¨ Modifica la voce "Incolla".

EDITORIALE 5:
CARO VECCHIO MS-DOS

AutoCAD« 2000 E LA RETECARO VECCHIO MS-DOS

Per ulteriori informazioni:
Telefono: (+39) 0541.94.44.61 - Fax: (+39) 0541.80.92.17
E-mail:
multiplo@multiplo.it - Webmaster: giancarlo@multiplo.it
•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
ę MULTIPLO gpa - tutti i diritti riservati
nomi di marchi e prodotti o marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari